Regularly scheduled physical activity leads to clinical (claudicatio intermittens) and instrumental (postural reflexes) improvement in patients suffering from chronic occluding arteriopathy.

La pratica regolare di un’attività fisica programmata fa registrare benefici clinici (clauducatio intermittens) e strumentali (riflessi posturali) nei pazienti affetti da arteriopatia obliterante cronica.

THE IMPORTANCE OF PHYSICAL EXERCISE IN ARTERIOPATHIC PATIENTS / Stio, Francesco; Pulcini, Angelo; F., Safoue; G., Patrizi; Verna, Roberto. - STAMPA. - (2012). ((Intervento presentato al convegno XXXII World Congress of Sports Medicine tenutosi a Roma nel 27-30 September 2012.

THE IMPORTANCE OF PHYSICAL EXERCISE IN ARTERIOPATHIC PATIENTS

STIO, Francesco;PULCINI, Angelo;VERNA, Roberto
2012

Abstract

La pratica regolare di un’attività fisica programmata fa registrare benefici clinici (clauducatio intermittens) e strumentali (riflessi posturali) nei pazienti affetti da arteriopatia obliterante cronica.
Regularly scheduled physical activity leads to clinical (claudicatio intermittens) and instrumental (postural reflexes) improvement in patients suffering from chronic occluding arteriopathy.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/745613
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact