La prefigurazione del futuro nei lavoratori atipici: il ruolo del contesto organizzativo e delle caratteristiche individuali