Il sistema di scambio dei prodotti artistici e culturali: mercato o non mercato?