Cessione di ramo d'azienda ed impossibilità di reintegrazione nell'originario posto di lavoro: brevi osservazioni