Città, lucciole e profanazioni