Il fattore reumatoide come causa di false positività nella diagnostica sierologica degli immunodepressi