The research starts from a detailed analysis of the city, from the primary elements that constitute it: open spaces, squares, streets. Its purpose is the deepening of some streets of the Roman urban fabric, to understand the genesis of places and think about their future development . There is no possibility of in-depth study without an operation of knowledge of the history and of the elements that make up and structure the city. The aim is to improve the urban and architectural quality of some Roman streets, including via dei Papareschi. The former is a street characterized by heterogeneous buildings: from residential buildings, to the school, to the barracks, to some industrial archeology buildings of the old Miralanza company. The research is based on the systematization of existing and new data, therefore all the analysis and studies that have been conducted up to now. The aim is to reach a standardization of the acquisition process and a codification of data (e.g. texts, bibliographies, maps, drawings, traditional and massive surveys, virtual reconstructions, etc.) in order to create a virtual container (digital library) of heterogeneous digital models (1D / 2D / 3D) of the cultural heritage, including small and large scale and intangible data as well.

La ricerca parte da un’analisi capillare della città, dagli elementi primari che la costituiscono: slarghi, piazze, vie, e ha come scopo l’approfondimento di alcune strade del tessuto urbano cittadino romano, per comprendere la genesi dei luoghi e pensare al loro sviluppo futuro . Non c’è possibilità di approfondimento e studio senza un’operazione di conoscenza della storia e degli elementi che compongono e strutturano la città. L’obiettivo è rivolto a migliorare la qualità urbana e architettonica di alcune strade romane tra cui via dei Papareschi, una strada con edifici eterogenei per la loro costituzione: da edifici di civile abitazione, alla scuola, alla caserma, e alcuni edifici di archeologia industriale della vecchia società Miralanza. La ricerca si basa su un processo di ricerca, di sistematizzazione dei dati esistenti e nuovi, quindi tutte le analisi e gli studi che fino ad oggi sono stati condotti per accedere ad una conoscenza profonda, in grado di arrivare alla standardizzazione del processo di acquisizione e ad una codifica di dati (es. testi, bibliografie, mappe, disegni, rilievi tradizionali e massivi, ricostruzioni virtuali, etc.) al fine di creare un contenitore virtuale (digital library) di modelli digitali eterogenei (1D/2D/3D) del patrimonio culturale, dalla grande scala alla piccola, ma anche di dati ormai intangibili.

Il rilievo di strada tra conoscenza e valorizzazione urbana: via dei Papareschi a Roma / Chiavoni, Emanuela; Colaceci, Sara; Ippolito, Alfonso; Rocco Panetta, Vito; Rebecchini, Federico; Ribichini, Luca; Tarquini, Lorenzo. - (2022), pp. 427-450. ((Intervento presentato al convegno UID 2022 - DIALOGHI visioni e visualità: Testimoniare Comunicare Sperimentare tenutosi a Genova [10.3280/oa-832-c32].

Il rilievo di strada tra conoscenza e valorizzazione urbana: via dei Papareschi a Roma

Emanuela Chiavoni;Sara Colaceci;Alfonso Ippolito;Federico Rebecchini;Luca Ribichini;Lorenzo Tarquini
2022

Abstract

La ricerca parte da un’analisi capillare della città, dagli elementi primari che la costituiscono: slarghi, piazze, vie, e ha come scopo l’approfondimento di alcune strade del tessuto urbano cittadino romano, per comprendere la genesi dei luoghi e pensare al loro sviluppo futuro . Non c’è possibilità di approfondimento e studio senza un’operazione di conoscenza della storia e degli elementi che compongono e strutturano la città. L’obiettivo è rivolto a migliorare la qualità urbana e architettonica di alcune strade romane tra cui via dei Papareschi, una strada con edifici eterogenei per la loro costituzione: da edifici di civile abitazione, alla scuola, alla caserma, e alcuni edifici di archeologia industriale della vecchia società Miralanza. La ricerca si basa su un processo di ricerca, di sistematizzazione dei dati esistenti e nuovi, quindi tutte le analisi e gli studi che fino ad oggi sono stati condotti per accedere ad una conoscenza profonda, in grado di arrivare alla standardizzazione del processo di acquisizione e ad una codifica di dati (es. testi, bibliografie, mappe, disegni, rilievi tradizionali e massivi, ricostruzioni virtuali, etc.) al fine di creare un contenitore virtuale (digital library) di modelli digitali eterogenei (1D/2D/3D) del patrimonio culturale, dalla grande scala alla piccola, ma anche di dati ormai intangibili.
9788835141938
The research starts from a detailed analysis of the city, from the primary elements that constitute it: open spaces, squares, streets. Its purpose is the deepening of some streets of the Roman urban fabric, to understand the genesis of places and think about their future development . There is no possibility of in-depth study without an operation of knowledge of the history and of the elements that make up and structure the city. The aim is to improve the urban and architectural quality of some Roman streets, including via dei Papareschi. The former is a street characterized by heterogeneous buildings: from residential buildings, to the school, to the barracks, to some industrial archeology buildings of the old Miralanza company. The research is based on the systematization of existing and new data, therefore all the analysis and studies that have been conducted up to now. The aim is to reach a standardization of the acquisition process and a codification of data (e.g. texts, bibliographies, maps, drawings, traditional and massive surveys, virtual reconstructions, etc.) in order to create a virtual container (digital library) of heterogeneous digital models (1D / 2D / 3D) of the cultural heritage, including small and large scale and intangible data as well.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Chiavoni _Rilievo-strada-Papareschi_2022.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Creative commons
Dimensione 1.56 MB
Formato Adobe PDF
1.56 MB Adobe PDF Visualizza/Apri PDF

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1655648
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact