The order n. 18610 of the Italian Supreme Court of 30 June 2021 addresses the issue of the bank’s liability for abusive provision of credit. Central question of analysis is whether the insolvency administrator may be considered entitled to act against the bank representing the creditors and in order to protect their capital guarantee. On the basis of the arguments of the Supreme Court, an examination of the phenomenon’s evolution in the Italian system is carried out, highlighting the connection of the this issue to the more general question of the abuse of contractual freedom and the renewed perspectives of competition law.

L’ordinanza della Cassazione n. 18610 del 30 giugno 2021 torna ad affrontare il tema della responsabilità della banca per concessione abusiva di credito. Questione centrale di indagine è se il curatore fallimentare possa considerarsi legittimato ad agire nei confronti della banca in rappresentanza del ceto creditorio ed a tutela della loro garanzia patrimoniale. Si offre, sulla base delle ricostruzioni della Suprema Corte, una disamina del percorso evolutivo del fenomeno nel nostro ordinamento, mettendo in risalto la connessione del presente tema alla più generale questione dell’abuso della libertà contrattuale e delle rinnovate tendenze della tutela della concorrenza.

Concessione abusiva del credito: profili di responsabilità e strumenti di tutela / Incutti, Enzo Maria. - In: RIVISTA DI DIRITTO DELL'IMPRESA. - ISSN 1593-9502. - 1/2022:(2022), pp. 213-232.

Concessione abusiva del credito: profili di responsabilità e strumenti di tutela

Enzo Maria Incutti
2022

Abstract

L’ordinanza della Cassazione n. 18610 del 30 giugno 2021 torna ad affrontare il tema della responsabilità della banca per concessione abusiva di credito. Questione centrale di indagine è se il curatore fallimentare possa considerarsi legittimato ad agire nei confronti della banca in rappresentanza del ceto creditorio ed a tutela della loro garanzia patrimoniale. Si offre, sulla base delle ricostruzioni della Suprema Corte, una disamina del percorso evolutivo del fenomeno nel nostro ordinamento, mettendo in risalto la connessione del presente tema alla più generale questione dell’abuso della libertà contrattuale e delle rinnovate tendenze della tutela della concorrenza.
The order n. 18610 of the Italian Supreme Court of 30 June 2021 addresses the issue of the bank’s liability for abusive provision of credit. Central question of analysis is whether the insolvency administrator may be considered entitled to act against the bank representing the creditors and in order to protect their capital guarantee. On the basis of the arguments of the Supreme Court, an examination of the phenomenon’s evolution in the Italian system is carried out, highlighting the connection of the this issue to the more general question of the abuse of contractual freedom and the renewed perspectives of competition law.
responsabilità bancaria; concessione abusiva del credito; credito; libertà contrattuale; autonomia privata
01 Pubblicazione su rivista::01c Nota a sentenza
Concessione abusiva del credito: profili di responsabilità e strumenti di tutela / Incutti, Enzo Maria. - In: RIVISTA DI DIRITTO DELL'IMPRESA. - ISSN 1593-9502. - 1/2022:(2022), pp. 213-232.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1639958
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact