Architettura, scultura e pittura a Roma dal cinquecento al seicento: due volumi sulla decorazione nel contesto dei nuovi studi e delle nuove metodologie