L’astreinte e la giurisprudenza di merito: un primo bilancio su alcuni profili operativi