Invalidità dell'elezione di domicilio per mancata traduzione all'alloglotta. La soluzione restrittiva della giurisprudenza