La corte costituzionale estende l’applicazione dell’art. 545, 7° ed 8° comma, c.p.c. anche alle procedure esecutive pendenti al momento dell’entrata in vigore del D.L. 27 giugno 2015, n. 83