Un inedito caravaggesco di Salvator Rosa. I soldati che giocano a dadi