Il paradosso democratico. Tre letture della specificità democratica e della sua dialettica