L’alta mortalità nel 1816-1817 e gli ‘inverni del vulcano’