DAL CONTRATTUALISMO AL PRINCIPIO DI MAGGIORANZA