La rilevanza clinica della valutazione clinimetrica in ambito neurologico