Un motivo dell'epigramma funebre in Sofocle (Ai. 845-851)