Gli Autori nel presente studio hanno effettuato l’analisi quantitativa relativa delle attività enzimatiche LDH ed SDH presente nell’angolo iridocorneale umano sia in condizioni normali che nella malattia glaucomatosa. Questi enzimi sono responsabili a livello dell’iride, del corpo ciliare, della coroide, e dell’angolo camerulare del trasporto attivo dell’acqua. Gli Autori hanno riscontrato nelle aree suindicate che l’attività si riduce in concentrazione del 42%. Nel glaucoma ad angolo aperto, ristretto e chiuso tale attività si riduce rispettivamente sino a raggiungere valori del 27%, 19% e del 14%. Questo dato indica una riduzione del trasporto attivo di acqua e pertanto una riduzione della funzione di controllo della pressione endoculare. Mentre l’attività SDH è presente in condizioni normali nel 66% delle aree osservate, nel glaucoma ad angolo aperto, ristretto e chiuso tale attività si riduce del 20% rispettivamente al 62%, 58% e 56%.

Analisi quantitativa degli enzimi LDH ed SDH a livello del trabecolato corneosclerale umano: eventuale ruolo nella malattia glaucomatosa / Pescosolido, Nicola; Pacella, Elena; Cavallotti, Carlo; F., Gherardi; BALACCO GABRIELI, Corrado. - In: BOLLETTINO DI OCULISTICA. - ISSN 0006-677X. - STAMPA. - 76:(1997), pp. 647-651.

Analisi quantitativa degli enzimi LDH ed SDH a livello del trabecolato corneosclerale umano: eventuale ruolo nella malattia glaucomatosa

PESCOSOLIDO, Nicola;PACELLA, Elena;CAVALLOTTI, Carlo;BALACCO GABRIELI, Corrado
1997

Abstract

Gli Autori nel presente studio hanno effettuato l’analisi quantitativa relativa delle attività enzimatiche LDH ed SDH presente nell’angolo iridocorneale umano sia in condizioni normali che nella malattia glaucomatosa. Questi enzimi sono responsabili a livello dell’iride, del corpo ciliare, della coroide, e dell’angolo camerulare del trasporto attivo dell’acqua. Gli Autori hanno riscontrato nelle aree suindicate che l’attività si riduce in concentrazione del 42%. Nel glaucoma ad angolo aperto, ristretto e chiuso tale attività si riduce rispettivamente sino a raggiungere valori del 27%, 19% e del 14%. Questo dato indica una riduzione del trasporto attivo di acqua e pertanto una riduzione della funzione di controllo della pressione endoculare. Mentre l’attività SDH è presente in condizioni normali nel 66% delle aree osservate, nel glaucoma ad angolo aperto, ristretto e chiuso tale attività si riduce del 20% rispettivamente al 62%, 58% e 56%.
01 Pubblicazione su rivista::01a Articolo in rivista
Analisi quantitativa degli enzimi LDH ed SDH a livello del trabecolato corneosclerale umano: eventuale ruolo nella malattia glaucomatosa / Pescosolido, Nicola; Pacella, Elena; Cavallotti, Carlo; F., Gherardi; BALACCO GABRIELI, Corrado. - In: BOLLETTINO DI OCULISTICA. - ISSN 0006-677X. - STAMPA. - 76:(1997), pp. 647-651.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/90216
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact