Progettualità latenti e riappropriazione delle città