Il progresso, la dialettica dell'illuminismo e la ragione stilistica