Textual-critical analysis and stage-directions of Aristoph. Lys. 61-68. The author suggests: a) to assign v. 65 to Lysistrata; b) to read at v. 64 τἀκάτ<ε>ιον ἤρετο, a pun on both the bibulousness of Theagenes' wife, and her husband's devotion to Hecate's statue; c) to mean v. 66 ἰοῦ ἰοῦ (not ἰοὺ ἰού!) as an exclamation of pleasure rather than disgust, and v. 68 ὁ γοῦν Ἀνάγυρός μοι κεκινῆσθαι δοκεῖ as a reference to the village dames of Anagyrus hurrying in; d) that the quasi-mute women of the prologue were played by the semichorus of women, and not by extras

Note critico-testuali e registiche ad Aristoph. Lys. 61-68. L'autore propone: a) di assegnare a Lisistrata il v. 65; b) di leggere al v. 64 τἀκάτ<ε>ιον ἤρετο, vedendovi un duplice riferimento alla passione per il vino della moglie di Teagene e al culto della statua di Ecate del di lei marito; c) di interpretare v. 66 ἰοῦ ἰοῦ (non ἰοὺ ἰού!) non come smorfia di disgusto, ma grido di giubilo, e di vedere nel v. 68 ὁ γοῦν Ἀνάγυρός μοι κεκινῆσθαι δοκεῖ un riferimento alla fretta delle donne di Anagirunte; d) di assegnare la parte delle donne semi-mute del prologo al semicoro di donne, piuttosto che a comparse

Aristofane, Lisistrata 61-68. Note critico-testuali e registiche / Sonnino, Maurizio. - In: RIVISTA DI FILOLOGIA E DI ISTRUZIONE CLASSICA. - ISSN 0035-6220. - STAMPA. - 144:1(2016), pp. 25-53.

Aristofane, Lisistrata 61-68. Note critico-testuali e registiche

SONNINO, MAURIZIO
2016

Abstract

Note critico-testuali e registiche ad Aristoph. Lys. 61-68. L'autore propone: a) di assegnare a Lisistrata il v. 65; b) di leggere al v. 64 τἀκάτ<ε>ιον ἤρετο, vedendovi un duplice riferimento alla passione per il vino della moglie di Teagene e al culto della statua di Ecate del di lei marito; c) di interpretare v. 66 ἰοῦ ἰοῦ (non ἰοὺ ἰού!) non come smorfia di disgusto, ma grido di giubilo, e di vedere nel v. 68 ὁ γοῦν Ἀνάγυρός μοι κεκινῆσθαι δοκεῖ un riferimento alla fretta delle donne di Anagirunte; d) di assegnare la parte delle donne semi-mute del prologo al semicoro di donne, piuttosto che a comparse
Textual-critical analysis and stage-directions of Aristoph. Lys. 61-68. The author suggests: a) to assign v. 65 to Lysistrata; b) to read at v. 64 τἀκάτ<ε>ιον ἤρετο, a pun on both the bibulousness of Theagenes' wife, and her husband's devotion to Hecate's statue; c) to mean v. 66 ἰοῦ ἰοῦ (not ἰοὺ ἰού!) as an exclamation of pleasure rather than disgust, and v. 68 ὁ γοῦν Ἀνάγυρός μοι κεκινῆσθαι δοκεῖ as a reference to the village dames of Anagyrus hurrying in; d) that the quasi-mute women of the prologue were played by the semichorus of women, and not by extras
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Sonnino_Aristofane Lisistrata_2016.pdf

solo gestori archivio

Note: Sonnino_Aristofane Lisistrata 61-68:Note critico-testuali e registiche
Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 341.68 kB
Formato Adobe PDF
341.68 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/809183
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 1
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact