“Verità e metodo” – cinquant’anni dopo. La filosofia contemporanea fra il comprendere e l’altro