L’oikos come spazio architettonico e sociale