La Costituzione della Repubblica di Weimar come “esperienza” e come “paradigma”