Pessoa e Salvia, due poeti del cuore plurale