Nota introduttiva all'Osservatorio sul diritto della bioetica n. 3/2014