The authors present a review of clinical and research works on Infantile Anorexia (IA), defined by the revision of the Diagnostic Classification: 0-3. Research results are also reported in relation to a sample of 96 dyads, of which 37 mothers and their children (mean age=23.8 mesi) with a diagnosis of IA, 27 mothers at depressive risk and their children without diagnosis of IA (mean age=18.3) and 32 mothers of control and their children (M=17.2) without diagnosis of IA with the following objectives: a) to evidence the frequency of insecure, unresolved for Loss/Trauma, and cannot classify attachments in the mothers of children with a diagnosis of IA with respect to the mothers at depressive risk and to the group of control; c) to evaluate the differences in the psychopathological profile of the mothers in relation to the three groups investigated; c) to evidence the effects of the variables of insecure, unresolved for Loss/Trauma, cannot classify attachments, and the maternal psychopathological symptoms on the severity of the child malnutrition. Results have shown interesting data and, confirming previous literature studies, have pointed out insecure/disorganized attachment models and unresolved experiences for Loss or Trauma of the mothers are significantly associated to Infantile Anorexia and, in particular, to the degree of the severity of the malnutrition in their children. Implications and limitations of the study are discussed, emphasizing the importance of evaluating the caregiving system functioning models for the formulation of a diagnosis and of strategies for targeted and effective intervention.

Gli autori presentano una rassegna dei lavori clinici e di ricerca sul quadro clinico dell’Anoressia Infantile (AI), definito dalla recente revisione della Classificazione Diagnostica 0-3 anni. Sono inoltre riferiti i risultati di una ricerca in cui è stato esaminato un campione di 96 diadi, di cui 37 madri e i loro bambini (età media=23.8 mesi) con diagnosi di AI, 27 madri “a rischio depressivo” e i loro bambini senza diagnosi di AI (età media=18.3) e 32 madri di controllo e i loro bambini (M=17.2) senza diagnosi di AI con i seguenti obiettivi: a) rilevare la frequenza degli attaccamenti insicuri, irrisolti per Lutti/Traumi e non classificabili nelle madri di bambini con diagnosi di AI rispetto alle madri “a rischio depressivo” e del gruppo di controllo; b) valutare le differenze nel profilo psicopatologico delle madri rispetto ai tre gruppi di diadi; c) evidenziare gli effetti delle variabili dell’attaccamento insicuro, irrisolto per Lutti/ Traumi, non classificabile e dei sintomi psicopatologici materni sulla gravità del quadro clinico dell’AI, misurato dal livello di malnutrizione del bambino. I risultati emersi hanno messo in luce dati interessanti e in linea con diversi studi che hanno evidenziato come modelli di attaccamento insicuro/disorganizzato ed esperienze irrisolte per Lutto o Trauma delle madri siano significativamente associati al quadro clinico dell’Anoressia Infantile, e in particolare al livello di gravità della malnutrizione dei loro bambini. Vengono discusse le implicazioni e i limiti del lavoro, sottolineando l’importanza della valutazione sui modelli di funzionamento del sistema di caregiving per la formulazione della diagnosi e di strategie di intervento nella clinica dell’Anoressia Infantile.

Modelli operativi interni e psicopatologia delle madri nel quadro clinico dell'anoressia infantile: Uno studio sui fattori di rischio nella relazione madre-bambino

SPERANZA, Anna Maria
2014

Abstract

Gli autori presentano una rassegna dei lavori clinici e di ricerca sul quadro clinico dell’Anoressia Infantile (AI), definito dalla recente revisione della Classificazione Diagnostica 0-3 anni. Sono inoltre riferiti i risultati di una ricerca in cui è stato esaminato un campione di 96 diadi, di cui 37 madri e i loro bambini (età media=23.8 mesi) con diagnosi di AI, 27 madri “a rischio depressivo” e i loro bambini senza diagnosi di AI (età media=18.3) e 32 madri di controllo e i loro bambini (M=17.2) senza diagnosi di AI con i seguenti obiettivi: a) rilevare la frequenza degli attaccamenti insicuri, irrisolti per Lutti/Traumi e non classificabili nelle madri di bambini con diagnosi di AI rispetto alle madri “a rischio depressivo” e del gruppo di controllo; b) valutare le differenze nel profilo psicopatologico delle madri rispetto ai tre gruppi di diadi; c) evidenziare gli effetti delle variabili dell’attaccamento insicuro, irrisolto per Lutti/ Traumi, non classificabile e dei sintomi psicopatologici materni sulla gravità del quadro clinico dell’AI, misurato dal livello di malnutrizione del bambino. I risultati emersi hanno messo in luce dati interessanti e in linea con diversi studi che hanno evidenziato come modelli di attaccamento insicuro/disorganizzato ed esperienze irrisolte per Lutto o Trauma delle madri siano significativamente associati al quadro clinico dell’Anoressia Infantile, e in particolare al livello di gravità della malnutrizione dei loro bambini. Vengono discusse le implicazioni e i limiti del lavoro, sottolineando l’importanza della valutazione sui modelli di funzionamento del sistema di caregiving per la formulazione della diagnosi e di strategie di intervento nella clinica dell’Anoressia Infantile.
The authors present a review of clinical and research works on Infantile Anorexia (IA), defined by the revision of the Diagnostic Classification: 0-3. Research results are also reported in relation to a sample of 96 dyads, of which 37 mothers and their children (mean age=23.8 mesi) with a diagnosis of IA, 27 mothers at depressive risk and their children without diagnosis of IA (mean age=18.3) and 32 mothers of control and their children (M=17.2) without diagnosis of IA with the following objectives: a) to evidence the frequency of insecure, unresolved for Loss/Trauma, and cannot classify attachments in the mothers of children with a diagnosis of IA with respect to the mothers at depressive risk and to the group of control; c) to evaluate the differences in the psychopathological profile of the mothers in relation to the three groups investigated; c) to evidence the effects of the variables of insecure, unresolved for Loss/Trauma, cannot classify attachments, and the maternal psychopathological symptoms on the severity of the child malnutrition. Results have shown interesting data and, confirming previous literature studies, have pointed out insecure/disorganized attachment models and unresolved experiences for Loss or Trauma of the mothers are significantly associated to Infantile Anorexia and, in particular, to the degree of the severity of the malnutrition in their children. Implications and limitations of the study are discussed, emphasizing the importance of evaluating the caregiving system functioning models for the formulation of a diagnosis and of strategies for targeted and effective intervention.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/642042
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact