La citologia esfoliativa è affidabile nella diagnosi e nella tipizzazione del carcinoma broncopolmonare?