Alcune osservazioni sul problema del mutamento delle mansioni