IL lessico marino nella psicomachia d'amore: costanti testuali e varianti semantiche. Da Petrarca a Ausiàs March