1938. I giuristi italiani, il codice civile e le leggi razziali