Il metodo FDTD applicato allo studio dell’assorbimento di potenza in sistemi biologici esposti al campo elettromagnetico