Persistenza della malattia emorroidaria dopo prolassectomia con stapler: recidiva o prolasso residuo?