La modificazione post-traslazionale di proteine da parte delle proteine SUMO (small ubiquitin-related modifiers) consiste nella loro coniugazione covalente e reversibile a specifici residui di lisina di proteine bersaglio, con conseguente alterazione della localizzazione subcellulare e dell’attività di queste ultime. La SUMOilazione è implicata in svariati processi biologici tra cui la proliferazione cellulare, l’apoptosi, la riparazione del DNA e la sopravvivenza cellulare. Studi recenti hanno mostrato che la deregolazione del sistema SUMO contribuisce alla trasformazione tumorale modificando l’attività di molteplici oncoproteine e oncosoppressori. Ad oggi, si conosce molto poco riguardo al ruolo della SUMOilazione nel carcinoma papillare della tiroide (PTC). Pertanto, la presente ricerca è stata volta a caratterizzare l’espressione a livello di mRNA di un pannello di geni coinvolti nel processo di SUMOilazione in questo tumore. In particolare, è stata analizzata l’espressione dei geni: a) codificanti per gli enzimi SENP, cistein-proteasi in grado di rimuovere le proteine SUMO dalle proteine bersaglio; b) codificanti per SAE1 e UBA2 che formano un eterodimero attivante le proteine SUMO; c) codificante l’enzima coniugante Ubc9; d) codificanti le E3 ligasi PIAS1-4, RanBP2, NSMCE2, CBX4 e ZMIZ1-2. A tal fine, 20 campioni di tessuto normale e tumorale prelevati da pazienti affetti da PTC sono stati sottoposti a RT-PCR quantitativa, e l’analisi dei dati è stata eseguita con il software Lightcycler Relative Quantification. I risultati ottenuti hanno evidenziato una diminuzione significativa dei livelli di mRNA dei geni SAE1, ZMIZ1, PIAS1, PIAS2 e SENP8. Benché la rilevanza di tali alterazioni nel contesto degli eventi di SUMOilazione debba essere ancora determinata, le nostre osservazioni evidenziano una deregolazione del processo di SUMOilazione nei PTC, che merita ulteriori approfondimenti al fine di accertarne l’eventuale ruolo patogenetico.

Alterata espressione dei geni coinvolti nel processo di sumoilazione nel carcinoma papillare della tiroide / Baldini, Enke; Tuccilli, Chiara; Prinzi, Natalie; D'Armiento, Massimino; Ulisse, Salvatore. - STAMPA. - (2014), pp. 136-136. ((Intervento presentato al convegno XXXVII Congresso Nazionale della Società Italiana di Endocrinologia e XXXI Giornate Endocrinologiche Pisane tenutosi a Pisa nel 10-12 aprile, 2014.

Alterata espressione dei geni coinvolti nel processo di sumoilazione nel carcinoma papillare della tiroide.

BALDINI, ENKE;TUCCILLI, CHIARA;PRINZI, NATALIE;D'ARMIENTO, Massimino;ULISSE, SALVATORE
2014

Abstract

La modificazione post-traslazionale di proteine da parte delle proteine SUMO (small ubiquitin-related modifiers) consiste nella loro coniugazione covalente e reversibile a specifici residui di lisina di proteine bersaglio, con conseguente alterazione della localizzazione subcellulare e dell’attività di queste ultime. La SUMOilazione è implicata in svariati processi biologici tra cui la proliferazione cellulare, l’apoptosi, la riparazione del DNA e la sopravvivenza cellulare. Studi recenti hanno mostrato che la deregolazione del sistema SUMO contribuisce alla trasformazione tumorale modificando l’attività di molteplici oncoproteine e oncosoppressori. Ad oggi, si conosce molto poco riguardo al ruolo della SUMOilazione nel carcinoma papillare della tiroide (PTC). Pertanto, la presente ricerca è stata volta a caratterizzare l’espressione a livello di mRNA di un pannello di geni coinvolti nel processo di SUMOilazione in questo tumore. In particolare, è stata analizzata l’espressione dei geni: a) codificanti per gli enzimi SENP, cistein-proteasi in grado di rimuovere le proteine SUMO dalle proteine bersaglio; b) codificanti per SAE1 e UBA2 che formano un eterodimero attivante le proteine SUMO; c) codificante l’enzima coniugante Ubc9; d) codificanti le E3 ligasi PIAS1-4, RanBP2, NSMCE2, CBX4 e ZMIZ1-2. A tal fine, 20 campioni di tessuto normale e tumorale prelevati da pazienti affetti da PTC sono stati sottoposti a RT-PCR quantitativa, e l’analisi dei dati è stata eseguita con il software Lightcycler Relative Quantification. I risultati ottenuti hanno evidenziato una diminuzione significativa dei livelli di mRNA dei geni SAE1, ZMIZ1, PIAS1, PIAS2 e SENP8. Benché la rilevanza di tali alterazioni nel contesto degli eventi di SUMOilazione debba essere ancora determinata, le nostre osservazioni evidenziano una deregolazione del processo di SUMOilazione nei PTC, che merita ulteriori approfondimenti al fine di accertarne l’eventuale ruolo patogenetico.
XXXVII Congresso Nazionale della Società Italiana di Endocrinologia e XXXI Giornate Endocrinologiche Pisane
04 Pubblicazione in atti di convegno::04d Abstract in atti di convegno
Alterata espressione dei geni coinvolti nel processo di sumoilazione nel carcinoma papillare della tiroide / Baldini, Enke; Tuccilli, Chiara; Prinzi, Natalie; D'Armiento, Massimino; Ulisse, Salvatore. - STAMPA. - (2014), pp. 136-136. ((Intervento presentato al convegno XXXVII Congresso Nazionale della Società Italiana di Endocrinologia e XXXI Giornate Endocrinologiche Pisane tenutosi a Pisa nel 10-12 aprile, 2014.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/553552
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact