Una storia di formazione: Havel e la scrittura letteraria