I piccoli partiti esclusi dal parlamento