Gli Epigoni di Accio: il fr. XIII (V. 302) Ribbeck