Il confronto di Aristotele con l’eleatismo in Phys. I, 2-3