Scopo dell’articolo è rilevare la presenza del discorso sociologico nella sfera pubblica dei media. Dopo aver fatto una sommaria ricognizione nell’ambito dei quotidiani e della rete, l’indagine si concentra sulle trasmissioni informative delle reti televisive di servizio pub- blico. La ricerca ha permesso di rilevare che nei media mainstream, e in particolare in tv, sono tutt’altro che assenti dibattiti intorno a temi di potenziale interesse per la sociologia e le scienze sociali. Tuttavia, a tali dibattiti sono invitati a partecipare relativamente pochi sociologi professionisti o accademici. Inoltre, abbiamo constatato che la maggior parte del tempo di parola riservato alla categoria dei «sociologi» nei talk show è in realtà appannag- gio di esperti di sondaggi, che svolgono la funzione di fornire le evidenze empiriche sulla base di cui vengono costruiti i dibattiti. Il contributo si propone di aprire una riflessione sulle responsabilità e i compiti della sociologia in pubblico, oltre che sulle modalità con cui si relaziona alle logiche dei media.

Chi l’ha visto? Una ricerca di sfondo sulla presenza del sociologo nei media mainstream / D., Borrelli; Gavrila, Mihaela. - In: SOCIOLOGIA ITALIANA. - ISSN 2281-2652. - STAMPA. - 2:(2013), pp. 9-31.

Chi l’ha visto? Una ricerca di sfondo sulla presenza del sociologo nei media mainstream

GAVRILA, Mihaela
2013

Abstract

Scopo dell’articolo è rilevare la presenza del discorso sociologico nella sfera pubblica dei media. Dopo aver fatto una sommaria ricognizione nell’ambito dei quotidiani e della rete, l’indagine si concentra sulle trasmissioni informative delle reti televisive di servizio pub- blico. La ricerca ha permesso di rilevare che nei media mainstream, e in particolare in tv, sono tutt’altro che assenti dibattiti intorno a temi di potenziale interesse per la sociologia e le scienze sociali. Tuttavia, a tali dibattiti sono invitati a partecipare relativamente pochi sociologi professionisti o accademici. Inoltre, abbiamo constatato che la maggior parte del tempo di parola riservato alla categoria dei «sociologi» nei talk show è in realtà appannag- gio di esperti di sondaggi, che svolgono la funzione di fornire le evidenze empiriche sulla base di cui vengono costruiti i dibattiti. Il contributo si propone di aprire una riflessione sulle responsabilità e i compiti della sociologia in pubblico, oltre che sulle modalità con cui si relaziona alle logiche dei media.
media research; SOCIOLOGIST; AGENDA SETTING; MEDIA; MEDIA POWER
01 Pubblicazione su rivista::01a Articolo in rivista
Chi l’ha visto? Una ricerca di sfondo sulla presenza del sociologo nei media mainstream / D., Borrelli; Gavrila, Mihaela. - In: SOCIOLOGIA ITALIANA. - ISSN 2281-2652. - STAMPA. - 2:(2013), pp. 9-31.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/535203
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact