Variazione dei livelli di proteina cationica eosinofila fecale nei pazienti con sospetta allergia alimentare e sintomatologia gastrointestinale in corso di test di provocazione orale