Lavoro e attivazione in Europa. Investimento sociale o creazione diretta di nuova occupazione?