Interpretazione, ricezione e volontà dell’autore dai Siciliani a Guittone