Ricordando Mario Serio, uomo delle istituzioni