Gianni Betto is the Director of the “Centro d’Ascolto dell’Informazione Radiotelevisiva”, one of the most important Italian research institutes in the field of audiovisual production. Active since 1981, the researchers of the institute analyze daily the contents of news and journalistic talk shows producing analyses about political pluralism in the Italian news system. Inside the digital database of the Institute from 1987 to 2010 we can find the analyses of 278.640 T.V. news bulletins and 249.255 journalistic talk shows.

Gianni Betto è Direttore del Centro d’Ascolto dell’Informazione Radiotelevisiva, uno tra i più importanti istituti di ricerca nel settore dell’audiovisivo che, dal 1981, effettua il monitoraggio e l’analisi dell’informazione e della programmazione televisiva e radiofonica. I ricercatori del Centro d’Ascolto analizzano i contenuti di telegiornali, programmi di approfondimento 24 ore su 24, 365 giorni l’anno. Attraverso questo lavoro il Centro produce analisi e dati relativi al pluralismo politico e sociale dell’informazione trasmessa dalle emittenti italiane. Nell’archivio digitale del CdA tra il 1987 ed il 2010 sono state acquisite, registrate ed analizzate 278.640 edizioni di Tg e 249.255 trasmissioni.

Cronaca nera ed uso politico della distrazione. Dialogo con Gianni Betto

GANGI, MATTIA SEBASTIANO;PRANOVI, ANDREA
2013

Abstract

Gianni Betto è Direttore del Centro d’Ascolto dell’Informazione Radiotelevisiva, uno tra i più importanti istituti di ricerca nel settore dell’audiovisivo che, dal 1981, effettua il monitoraggio e l’analisi dell’informazione e della programmazione televisiva e radiofonica. I ricercatori del Centro d’Ascolto analizzano i contenuti di telegiornali, programmi di approfondimento 24 ore su 24, 365 giorni l’anno. Attraverso questo lavoro il Centro produce analisi e dati relativi al pluralismo politico e sociale dell’informazione trasmessa dalle emittenti italiane. Nell’archivio digitale del CdA tra il 1987 ed il 2010 sono state acquisite, registrate ed analizzate 278.640 edizioni di Tg e 249.255 trasmissioni.
978-88-97686-42-2
Gianni Betto is the Director of the “Centro d’Ascolto dell’Informazione Radiotelevisiva”, one of the most important Italian research institutes in the field of audiovisual production. Active since 1981, the researchers of the institute analyze daily the contents of news and journalistic talk shows producing analyses about political pluralism in the Italian news system. Inside the digital database of the Institute from 1987 to 2010 we can find the analyses of 278.640 T.V. news bulletins and 249.255 journalistic talk shows.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/511731
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact