Carcinoma della prostata stadio D2: risultati della soppressione androgenica mediante due differenti schemi terapeutici