L’articolo presentato ha lo scopo di descrivere il Critical Appraisal Skills Programme (CASP), uno strumento valutativo che consente di stabilire in modo critico l’utilità e la validità degli studi pubblicati rispetto ad un argomento di particolare interesse scientifico, una procedura nata con l‘obiettivo di colmare il gap esistente tra ricercatori e clinici. Il programma nasce nel 1998 presso il Centre of Evidence Based Medicine di Oxford grazie alla collaborazione di professionisti di varia natura ed ha come finalità la valutazione critica della letteratura scientifica. L’analisi di validità, rilevanza clinica ed applicabilità degli studi analizzati sono gli obiettivi che è possibile raggiungere grazie ai sei questionari, costruiti in base alle differenti tipologie di studio esaminate: randomized controlled trials (RCT), review, studi qualitativi, studi case control, studi di coorte e studi sui test diagnostici. Nell’ambito degli studi di natura clinica, l’obiettivo di tale diffusione è quello di promuovere l’utilizzo di uno strumento scientifico che sia di supporto al processo di decisione relativo alla scelta dei trattamenti da somministrare. L’obiettivo di questo lavoro è quello di descrivere e discutere le principali caratteristiche di questo strumento, le potenzialità ed i limiti, oltre che le possibilità di diffusione nel contesto italiano

Il Critical Appraisal Skills Programme (CASP): pratica della medicina evidence-based.

BAGLIONI, CHIARA;BATTAGLIESE, GEMMA;
2009

Abstract

L’articolo presentato ha lo scopo di descrivere il Critical Appraisal Skills Programme (CASP), uno strumento valutativo che consente di stabilire in modo critico l’utilità e la validità degli studi pubblicati rispetto ad un argomento di particolare interesse scientifico, una procedura nata con l‘obiettivo di colmare il gap esistente tra ricercatori e clinici. Il programma nasce nel 1998 presso il Centre of Evidence Based Medicine di Oxford grazie alla collaborazione di professionisti di varia natura ed ha come finalità la valutazione critica della letteratura scientifica. L’analisi di validità, rilevanza clinica ed applicabilità degli studi analizzati sono gli obiettivi che è possibile raggiungere grazie ai sei questionari, costruiti in base alle differenti tipologie di studio esaminate: randomized controlled trials (RCT), review, studi qualitativi, studi case control, studi di coorte e studi sui test diagnostici. Nell’ambito degli studi di natura clinica, l’obiettivo di tale diffusione è quello di promuovere l’utilizzo di uno strumento scientifico che sia di supporto al processo di decisione relativo alla scelta dei trattamenti da somministrare. L’obiettivo di questo lavoro è quello di descrivere e discutere le principali caratteristiche di questo strumento, le potenzialità ed i limiti, oltre che le possibilità di diffusione nel contesto italiano
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/498684
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact