I “segreti” del geografo: pensiero e strumenti, entusiasmo e interdisciplinarità per aprire nuove strade