Un esempio di continuità edilizia: il tempio e la chiesa di S. Oliva a Cori