Individuazione dei residui del materiale lavorato su manufatti sperimentali ed archeologici: il contributo della microspettroscopia FTIR e dell’analisi SEM-EDS allo studio funzionale delle tracce d’uso, / S., Nunziante Cesaro; Lemorini, Cristina; G., Caruso. - STAMPA. - (2007). ((Intervento presentato al convegno Atti del V Convegno di Archeometria, Associazione Italiana di Archeometria tenutosi a Caserta nel 15 Febbraio - 18 Febbraio 2005..

Individuazione dei residui del materiale lavorato su manufatti sperimentali ed archeologici: il contributo della microspettroscopia FTIR e dell’analisi SEM-EDS allo studio funzionale delle tracce d’uso,

LEMORINI, Cristina;
2007

File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/476903
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact